in

YoVivo, l’applicazione iOS per raggruppare foto dai servizi cloud

Una nuova applicazione che permetterà agli utenti di mettere ordine tra tutti i dati sparsi nei vari servizi cloud: si tratta di YoVivo, l’app per iOS che, oltre a gestire le foto in cloud, ha la possibilità di inserire all’interno di un solo hub anche tutte le foto ed i contenuti presenti sui propri account Facebook, Instagram e WhatsApp ma non solo.

YoVivo: un’app estremamente importante

In un mondo sempre più “in cloud” un’applicazione come YoVivo diventa indispensabile: oltre alle piattaforme sopra citate questa app riesce a gestire anche i contenuti presenti su Dropbox, Twitter, Pinterest, Flickr, Google e OneDrive. Insomma, un vero e proprio centro di raccolta dati.

L’app si presenta con un’interfaccia improntata alla semplicità e alla funzionalità, infatti è possibile fin da subito, attraverso la finestra “Browse”, scegliere il servizio o la piattaforma su cui si trovano i contenuti desiderati. Ma YoVivo non è solo una “cassaforte” ma è anche un servizio dinamico: permette infatti agli utenti di divertirsi creando slideshow con le foto riprese dai diversi servizi online. Inoltre sarà possibile anche condividere i contenuti prescelti direttamente attraverso l’app. Anche l’editing avrà la sua parte, com’era prevedibile. Infatti attraverso YoVivo si potranno modificare le foto, inserendo emoji, filtri, effetti vari ma anche colonne sonore.

L’importanza di questa app è sotto gli occhi di tutti. Con la miriade di servizi di storage presenti, una piattaforma del genere è fondamentale per mettere ordine e riuscire ad avere un’idea più chiara sui contenuti personali “sparsi per il web” e per averli finalmente tutti disponibili con pochi clic.

E c’è un’altra buona notizia per chi volesse scaricarla: l’app si trova in App Store ed è gratuita. La nota negativa è che al momento l’app è disponibile solo per i possessori di iPhone e iPad. A breve però ci aspettiamo che possa essere disponibile anche per Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campus Party 2017, arriva a Milano dal 20 al 23 luglio

Design Inspiration: il colore dal punto di vista psicologico, come e perché ci influenza