in

Web Marketing Festival: oltre 12mila presenze

Il Web Marketing Festival, giunto ormai alla sua quinta edizione,anno dopo anno sta diventando l’evento principale del settore digital. Il 23 e il 24 Giugno scorsi al Palacongressi di Rimini si è registrato il tutto esaurito: 12mila partecipanti complessivi per un evento legato alle potenzialità del digitale sotto l’aspetto sociale. Ecco le parole di Cosmano Lombardo, Chairman del Web Marketing Festival: “Questa due giorni costituisce per noi un momento formativo importante all’insegna della condivisione di valori, principi ed iniziative propri della digital e della social innovation. E’ proprio da questi valori che occorre ripartire: farsi carico di responsabilità, impegni ed azioni che hanno in primis ricadute sul mondo esterno. Occorre sfruttare l’opportunità di formarsi in questa agorà digitale per provare a migliorare il contesto in cui viviamo e operiamo, per diventare imprenditori della società e non di noi stessi”.

I numeri del Web Marketing Festival 2017

Oltre alle presenze sono aumentati anche gli espositori e i partner, quest’anno infatti sono stati 100. Il Web Marketing Festival non è solo un’occasione di formazione e aggiornamento ma anche una vera e propria opportunità professionale: sono state più di 350 le candidature raccolte e più di 150 i colloqui di lavoro effettuati. L’evento poi è stato anche occasione di incontro tra aziende e potenziali clienti, grazie alla piattaforma Business Matching, dedicata agli sponsor dell’evento.

Gli eventi salienti del Web Marketing Festival

Il Web Marketing Festival si è aperto con l’esibizione dei Modena City Ramblers che hanno suonato il celebre brano “I cento passi” per festeggiare i 40 anni di Radio Aut, la radio fondata da Peppino Impastato e ancora attiva nella lotta alla mafia. Il tema del rapporto tra Mafia e Digitale è stato ripreso dal panel in cui la giornalista di Repubblica Federica Angeli ha raccontato la propria esperienza: “Mettere in gioco la propria esperienza sui social è uno dei mezzi più potenti che abbiamo a disposizione per illuminare il buio di cui si nutrono le mafie“.

Il Web Marketing Festival, oltre a trattare temi social e forti come anche immigrazione e accessibilità, ha mantenuto la sua spinta innovativa. La Startup Competition infatto ha visto la presenza di oltre 300 candidati. Solo due i premiati: per la giuria, composta da esperti e investitori, il progetto migliore è stato presentato da Watly, ovvero un innovativo sistema di depurazione dell’acqua, mentre il pubblico ha premiato TOMMI, un progetto nato per offrire supporto terapeutico attraverso la tecnologia VR ai bambini oncologici.

Infine ampio spazio anche per la Digital Transformation attraverso le testimonianze di Andrea Lamperti, Direttore dell’Osservatorio Internet Media del Politecnico di Milano, di Yuval Dvir di Google, di Ivan Mazzoleni di Microsoft, e di Marco Gay, il Vice Presidente Esecutivo di Digital Magics, il quale ha dichiarato: “Il Web Marketing Festival ha un ruolo centrale nel panorama dell’innovazione. Da questa due giorni si esce sicuramente arricchiti, con idee nuove e con stimoli per inventare quello che ancora non c’è, costruendo il domani”.

Parole importanti e un’investitura ufficiale ad evento principe del settore. Adesso non resta che attendere la prossima edizione che sarà organizzata su 3 giorni e sarà in programma dal 21 al 23 Giugno 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

speechless

Speechless, la nuova app che trasforma i messaggi vocali su WhatsApp in scritte

Social Media Trend della Settimana Chest

Social Media Trend della Settimana: il nuovo Feed di Facebook, Amazon goes Social, WhatsApp rimane senza parole