,

Instagram: da oggi i video live si salvano sullo smartphone

La nuova versione di Instagram, ovvero la 10.12, porterà in dote una novità che farà felici molti utenti: i video live realizzati con la popolare app potranno essere salvati sul proprio smartphone non appena la diretta streaming si concluderà. Una novità importante visto che fino ad ora il video scompariva al termine della registrazione

Video Live su Instagram: come salvarli

La piattaforma Instagram, ormai pienamente inglobata in quella che è la mentalità di Facebook, permette di disporre delle novità in maniera alquanto semplice. Per salvare i video live dunque basterà cliccare sul pulsante “Salva” in alto a destra ed il gioco è fatto. Da quel momento, dunque, il video sarà disponibile nella memoria del proprio telefono. Salvandolo però non saranno più visibili i commenti, i like ed il numero complessivo delle visualizzazioni.

I video live hanno modificato il mondo dei social

I video live sono stati la novità dello scorso anno e promettono di essere al centro della scena anche nel 2017. Prima YouTube con una versione leggermente diversa rispetto alle attuali, poi Twitter con il suo Periscope e poi Facebook che ha definitivamente dato il via libera a questa svolta live, portandosi dietro anche Instagram.

Una moda che sembra non conoscere accenno di stanchezza negli utenti, ma che anzi li porta a richiedere sempre più funzionalità al fine di ottenere il meglio dalle loro dirette. Non solo gli utenti “privati”: infatti le dirette sono utilizzate sempre più anche da personaggi famosi e programmi radiofonici che, grazie a questa tecnologia, riescono a raccontare le loro storie in maniera ancora più decisa e coinvolgente.

Ed è proprio nel coinvolgimento dell’utente che si gioca il successo dei live streaming: il racconto del “dietro le quinte” oppure di altri aneddoti che sembrano creare un legame univoco con il proprio pubblico. Dall’altra parte però, proprio perché una moda, in molti stanno usando queste dirette in maniera un po’ troppo egocentrica.

Il tempo ci farà capire che piega prenderanno i video live. Ad oggi però sembrano proprio una gran bella innovazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *