,

Viaggi 2017, i 17 imperdibili secondo Expedia

Dalla East alla West Coast, ecco i paesaggi USA da visitare nel 2017

C’è chi è alle prese con la febbre di stagione e chi, invece, è investito da quella da “voglia di viaggi 2017“.

Per alcuni ci sarà l’imbarazzo della scelta riguardo la meta, per altri sarà il portafogli a decidere per loro.

Di certo, la classifica del 2016 che vede in top 5

  1. Francia
  2. Stati Uniti
  3. Spagna
  4. Cina
  5. Italia

influenzerà non poco la decisione su quale sarà la meta prescelta nella prossima sessione di viaggi 2017.

Expedia ha pensato a chi abbia ancora qualche dubbio sul Paese da poter visitare in questo anno solare.

E ci ha fornito una lista dei 17 posti imperdibili da visitare qualora voleste andare negli Stati Uniti d’America.

Partiamo dalla East Coast per giungere, passo a passo, verso il litorale ovest dell’America.

Viaggi 2017: PLYMOUTH, MASSACHUSETTS

Il primo motivo per inserire Plymouth nell’itinerario dei vostri viaggi 2017 è la sua storia.

Potete trovare il Plymouth Plantation, con un villaggio inglese del 17°secolo e il Wampanonag Homesite.

Si tratta di una zona che va percorsa per una maggiore comprensione del suo storico passato.

Se la visita vi metterà appetito, gustate carne e formaggi locali, con un bel vino prodotto dal 1620.

Viaggi 2017

HARTFORD, CONNECTICUT

Per Hartford parla la storia che la rappresenta, che porta sulle spalle centinaia di anni vissuti.

Tra fish & chips e pinte di birra potete avventurarvi in camminate tra i parchi incontaminati della città.

Come il Bushnell Park, il Papa Park e i verdi giardini di Elizabeth Park, in cui si respira aria green.

Sapore di cultura, invece, al Mark Twain House and Museum, che ci fa conoscere il mondo dell’autore.

MYRTLE BEACH, SOUTH CAROLINA

Se cercate un posto per divertirvi in coppia o con famiglia, le 60 miglia di spiaggia hanno attrazioni da non annoiarvi.

Tra una passeggiata lungo il litorale e le energie spese tra le varie attrazioni, la fame vi abbraccerà.

Motivo per mangiare mezzo cackler arrosto e pannocchia o’burrosa al Pirates Voyage Dinner Show.

CHARLOTTESVILLE, VIRGINIA

Andare a Charlottesville significa imbattersi in una città alla moda, universitaria, sofisticata e piena di storia.

Dopo una visita alla famosa casa di Thomas Jefferson, potrete passare a degustazioni locali.

A partire dal caffè locale, passando ad una birra artigianale che accompagna un piatto di ostriche fresche.

Se poi amate le cose lussuose, esplorate le boutique e i ristoranti alla Historic Downtown Mall.

ATLANTIC CITY, NEW JERSEY

Definito un parco giochi per adulti, questa città offre un rifugio di lusso sulle rive della costa est.

Qui potete visitare il Faro di Absecon, risalente al lontano 1857 e terzo più grande negli States (171 piedi).

Per rilassarvi, recatevi al Chelsea, che vi darà accesso ad uno stabilimento balneare stile Las Vegas.

NEWPORT, RHODE ISLAND

newportNel calendario viaggi 2017 non può mancare di certo Newport, località marina che si trovanella East Coast.

Potete trovare la Vanderbilt Grace, che è una struttura risalente al 1909 che presenta ristoranti, piscine e terme.

Essendo un posto di mare, il pesce fresco è l’attrazione culinaria principale del posto.

Potete ordinare aragoste, zuppe di volgole, torta ai frutti di mare, da accompagnare con un bicchiere di vino.

A maggio si tiene il Waterfront Oyster Festival, mentre ad ottobre l’annuale Seafood di Bowen.

ST. JOSEPH , MISSOURI

Questa città del Missouri potrebbe essere il più adatto agli amanti dello spettacolo in cielo e ai romantici.

Nel secondo caso, vi basterà andare al Houston Wyeth Hill per godervi un fantastico tramonto.

Nel primo, St.Joseph è stato scenario spettacolare e privilegiato dell’eclissi solare dello scorso 21 agosto.

Il piatto forte da dover gustare è il salmone arrosto con couscous marocchino al JC Wyatt House Home.

KALAMAZOO, MICHIGAN

Nome strano e divertente, sta diventando importante per le sue oltre 10 fabbriche di birra.

E per un posto, il Kalamazoo House B&B, somigliante a una casa di bambole a grandezza naturale.

Da visitare i 13 sentieri del Kalamazoo Nature Center, per passeggiare tra praterie e foreste.

Tornando alle birre, sorseggiate il Kalamazoo Stout e Oatsmobile Ale, da leccarsi i baffi.

COLUMBUS, OHIO

Altra tappa viaggi 2017 negli States dovrà essere la città di Columbus, in Ohio (non quella in Indiana).

È la città di riferimento per gli artisti grazie alle mostre presenti, alle produzioni teatrale ed altro ancora.

Lungo il fiume si terrà il Columbus Festival dal 9 al 11 giugno: l’arte la farà da padrona.

NATCHEZ, MISSISSIPPI

Il primo motivo per inserire questa città tra le tappe dei vostri viaggi 2017 è la sua storia di ben 300 anni.

Si tratta di un anniversario importante, festeggiato lo scorso anno e raccontato attraverso storie affascinanti.

A Natchez potrete camminare lungo il Mississippi e vedere le piantagioni di cotone del 1800.

Ma anche vedere come è cambiata l’industria del cotone in questi 200 anni. Interessante, vero?

Se poi siete affascinati dalla storia afro-americana, visitate l’apposito museo facendo tappa alla casa di Richard Wright.

Qui potrete trovare i personaggi afro-americani più influenti negli States e il contributo dato al Paese.

SAN ANTONIO, TEXAS

Gli amanti del basket la conoscono per via degli Spurs che militano nella National Basketball Association.

Dietro San Antonio, però, si nascondono storia e cultura importante, ed un senso di comunità invidiabile.

Se non volete perdere la Fiesta di San Antonio in cui si commemorano gli eroi della Alamo e la battaglia di S.Giacinto.

E per rilassarvi, passate a La Cantera Resort & Spa, dove rilassarvi con vista sul Texas.

BOULDER, COLORADO

Altra tappa viaggi 2017 sarà senza ombra di dubbio Boulder, in Colorado.

Qui troviamo una natura che mostra Montagne Rocciose che abbracciano amorevolmente le Grandi Pianure.

Sono diverse le attività che potete fare, tra arrampicate, pedalate ed escursioni nell’Eldorado Canyon.

Da non perdere le specialità al Black Cat. Cibo che arriva direttamente dalla fattoria, il più sano che ci sia.

TAOS, NEW MEXICO

Taos è il posto ideale nel vostro itinerario viaggi 2017 per ricaricare le batterie.

Paesaggi incredibili, la sua scena artistica e la storia secolare vi faranno innamorare di questa città.

In questa città del Nuovo Messico potete mangiare piatti con tocchi spagnoli e moreschi.

SAINT GEORGE, UTAH

La bellezza di St. George risiede nella sua posizione, che consente di ammirare il deserto e le montagne.

Per gli amanti del vino, c’è una buona notizia. Nessuna tassa al lunedì, quindi quel giorno potrete portar via una bottiglia di vino.

PAGE, ARIZONA

Possiamo considerare Page una città a forte impatto social, visto che Instagram in primis l’ha messa in risalto.

In questa città adatta ai vostri viaggi 2017, non perdere il fiume Colorado e la sua forma ad U.

Un posto in cui potersi avventurare è il Lower Antelope Canyon, che non mostra molto traffico pedonale.

Se il food è un chiodo fisso, allora provate il panino al pollo del The Rivers End Cafe.

EUGENE, OREGON

Eugene è una località stile hippy e dall’atmosfera aperta, nascosto nella valle di Willamette.

Lungo il fiume Willamette si trova il Skinner Butte Park, tra i più antichi della città.

Da non perdere assolutamente i parchi alati al Cascades Raptor Center.

Così come l’esplorazione di una vecchia colata lavica al McKenzie River National Recreation Trail.

MENDOCINO COUNTY

Per completare il vostro itinerario viaggi 2017 negli Stati Uniti, dovete guardare sul litorale ovest, in California.

La Contea di Mendocino vi porterà a respirare aria di mare e al contatto diretto con la natura.

Tra le cose più belle da fare, una bella colazione con vista sull’Oceano Pacifico, magari durante la migrazione delle balene.

E non dimenticate di recarvi al Russian Gluch State Purk. Vi aspettano cascate e pozze marine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *