,

Valerio Masterchef 6: video e foto del vincitore prodigio in cucina

Il trionfo del 18enne romagnolo con il suo menù innovativo

Valerio Masterchef 6 è il vincitore della sesta edizione! Si è svolta ieri sera su Sky Uno l’attesissima finale del programma di cucina più seguito della televisione italiana. Il più giovane di tutte le edizioni, il determinato romagnolo Valerio Braschi, ce l’ha fatta. Battendo le sue sfidanti Gloria e Cristina.
“Sono giovane ma ho le idee chiare: da grande voglio fare lo chef!”. Così si è presentato con un’energia che ha sbaragliato tutti. “Mi muovo in modo buffo, ma solo perché la mia parola d’ordine è carico in tutte le sue sfumature: carico a 1000, carichissimo, carico a manetta”.
Una visione chiara per il “ragazzone” nato a Cesena ma residente a Santarcangelo di Romagna. A soli tre anni già bazzicava in cucina e un frullatore a immersione gli procurò una cicatrice sul labbro. Segno evidente di un destino segnato. Talento, esuberanza e creatività. Per affrontare quest’avventura televisiva ha deciso di lasciare per un anno la scuola, una scelta che l’ha comunque premiato.

Valerio Masterchef 6 il ragazzo che ha raggiunto la vetta del podio:

 

Valerio Masterchef Valerio Masterchef 6 finalisti Valerio Masterchef 6

I celebri giudici culinari hanno mantenuto lo schema tipico del format. Joe Bastianich con tutta la sua personalità teneva il ritmo e le fila del programma. Gli altri tre, Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, sono risultati più commentatori tecnici.

Masterchef6

Valerio Masterchef 6: un mix di tradizione e sperimentazione.

Carlo Cracco, alla sua ultima partecipazione a Masterchef, rimprovera Valerio per come sta cucinando un risotto. Dopo qualche scambio di battuta lo Chef conclude così: “Devi imparare a lavorare bene”.

Nella prima manche Valerio vince con un ‘risotto ai gamberi 2.0’, fatto con capesante affumicate e caffè.

Valerio Masterchef 6 ricetta 1

Ama ricercare Valerio come ha dimostrato ieri sera con i suoi piatti innovativi e dal sapore orientale. Ma il piatto che preferisce, da buon romagnolo, rimane sempre la lasagna della nonna Bruna. E’ un autodidatta Valerio, la passione per la cucina gli è stata trasmessa dalla famiglia. Il suo punto debole però sono i dolci, per i quali ha rischiato di perdere durante l’ultima prova.

Vittorioso è stato il suo menù degustazione, creato da cinque piatti originali e coraggiosi. Spuma di placton con sashimi di capasanta affumicata e crumble di fave di cacao. Una tartare di manzo wagyu con riccio e farro. Poi ravioli alla cinese ripieni di salsa udon gelificata. Spalla di maiale e cavolo cinese con chutney agrodolce e crema di mais peruviano bruciato. Infine, per dessert, un semifreddo al basilico e vaniglia con frutto della passione.

Valerio Masterchef 6 ricetta 2 Valerio Masterchef 6 ricetta 3

Valerio ha vinto 100mila euro in gettoni d’oro e la pubblicazione di un libro di ricette edito Baldini e Castoldi.
Ma qual è il suo grande sogno? Diventare Chef e lavorare con Bruno Barbieri. E che il sogno diventi realtà!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *