in ,

Trasformare la vostra normale TV in “Smart TV” grazie a Zidoo X9S

Zidoo X9S, il TV Box con sistema operativo Android per 4K, con funzione HDR e registrazione video sulla propria TV.

Trasformare la vostra normale TV in Smart TV grazie a Zidoo X9S

Si chiama Zidoo X9S, ed è un TV Box basato sul sistema operativo Android con hardware e funzionalità da top di gamma. Viene considerato un vero e proprio lettore multimediale premium perché garantisce la riproduzione di contenuti con ottime qualità.

Lo possiamo trovare ad un prezzo di soli 149 euro, con una configurazione completa sotto ogni punto di vista, e con il grande vantaggio del doppio sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow affiancato da OpenWRT. Insomma, un prezzo davvero contenuto.

Caratteristiche tecniche

zidoo-x9s- hardware
zidoo-x9s- hardware

La sua scheda tecnica gira sul nuovo SoC Realtek RTD1295.

Zidoo X9S ha una memoria RAM di 2 GB, e 16 GB di spazio eMMC, Wi-Fi ac, Gigabit Ethernet e BT 4.1, ma sopratutto un display frontale VFD, porte SATA 3.0 e USB 3.0, HDMI 2.0 per uscita 4K 60 fps, SPDIF e HDMI In, ovvero di ingresso, per registrare video o fare broadcast UDP di sorgenti esterne.

Il limite di questa configurazione sono i 16 GB di spazio interno perché l’installazione di OpenWRT assieme ad Android ne lascia solo 9 liberi. Si può mettere una microSD, ma non c’è la stessa integrazione.

Inoltre la confezione comprende un telecomando IR di qualità media, tutto in plastica ma con pulsanti dedicati al controllo della TV (bisogna programmarlo), al multi-tasking e alla gestione multimediale. Due tasti possono essere mappati a piacimento dall’app pre-installata; è una buona idea dedicarne uno alla selezione della lingua e dei sottotitoli, e l’altro alla funzione STOP.

Il telecomando spegne e accende il box senza doversi alzare dal divano, ed è una buona notizia. Riesce a gestire bene la UI personalizzata ed ha tasti appositi per l’apertura dei menù, la chiusura di apps, la loro aggiunta all’autostart. Non vi fa rimpiangere un airmouse; una volta terminata la prima configurazione, inseriti gli account e tutto il resto, potete viverci bene.

E’ presente anche un’app per il controllo da smartphone Android chiamata Zidoo RC. Trovate il QR code per scaricare l’apk nel box.

Design

Zidoo X9S è un top di gamma anche nella costruzione e nelle finiture. Il suo telaio è stato costruito in alluminio spesso e piacevole al tatto, scritte serigrafate e non adesive, due antenne wireless robuste e stabili, e dei piedini in gomma spessi il giusto.

zidoo-x9s
zidoo-x9s

Dato il display con l’ora e altre informazioni di riproduzione, può stare in salotto senza sfigurare. Smontarlo è semplice perché il pannello sul fondo è tenuto saldo da 4 viti e da un sistema da incastro; non c’è colla e non c’è un collegamento termico con il fondo della scheda madre.

CPU e memorie sono coperte da una superficie termica in grafite. La scheda è personalizzata da Zidoo, pulita, con una batteria RTC removibile, header UART/seriali e pin per le due antenne. Importante notare come SATA e USB 3.0 siano native del SoC, senza adattatori per il BUS.

Parlando di temperature di funzionamento: Il telaio resta sui 42°C quando è sotto stress, ma i 4 core Cortex-A53 del SoC Realtek arrivano a 93°C nelle stesse condizioni. Non è un problema che danneggia l’esperienza utente ma sono valori alti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Food Tech Accellerator, il nuovo programma di Just Eat

ZTE Axon 7 Max

ZTE mostra il suo nuovo smartphone Axon 7 Max, con display da 6 pollici