in

Tendenze casa autunno 2016, tutto quello che c’è da sapere

L’autunno è la stagione delle tendenze di Interior Design. La casa non deve essere solo bella, ma deve raccontare una storia unica attraverso il modo in cui è arredata.

“La nebbia a gl’irti colli/Piovigginando sale,/E sotto il maestrale/Urla e biancheggia il mar”

Giosuè Carducci nella sua poesia “San Martino”con questi versi salutava l’estate e accoglieva la nuova stagione: l’autunno.

L’autunno è la stagione delle nuove tendenze di moda, di accessori, di colori, ma anche di interior design per l’arredo della casa.

Per questo autunno 2016 è caratterizzata da arredamenti in linea con gli anni ’50, rivisitati e arricchiti con decorazioni geometriche, fantasie in bianco e nero, colori netti e toni forti. Gli arredi raffinati e romantici ci riportano alla campagna e alla naturalezza. La casa non deve essere solo bella, ma deve raccontare una storia unica attraverso il modo in cui è arredata.

Come fare allora a trasformare una semplice casa in una casa personalizzata e di tendenza? Ecco alcuni consigli:

1 La presenza dei libri come ornamento porta moltissima energia in una stanza e se sistemati per colore e non per autore rende il tutto più colorato e creativo.

2 Non servono per forza opere d’arte o oggetti d’antiquariato, la stessa disposizione dei soprammobili e degli oggetti sulle mensole, se gestita con consapevolezza, permette a una casa bella di diventare una casa unica; bastano oggetti di buon gusto. La differenza la crea l’armonizzazione.

3 Le pareti bianche non donano un’atmosfera calda alla casa. Giocare con i colori è utile per personalizzare ogni stanza. Il colore delle pareti può essere scelto in base alla funzione e allo scopo della stanza. In un luogo di lavoro sarebbe perfetto un colore stimolante. Ma se abbiamo bisogno di relax sceglieremo tutt’altra tonalità.

4 Il verde rilassa, quindi piante e fiori sono la scelta giusta, anche per dare un tocco di vitalità in più.

5 Un dipinto o una foto non per forza devono capeggiare la stanza; in basso alla parete risulterebbero molto più utilizzabili. Modificare la disposizione di ciò che è già presente aiuta a non annoiarsi. Con l’ispirazione giusta, oltre a rinnovare l’ambiente, si rinnoverà anche la stanza.

Poco denaro e tanta creatività è il mood giusto per quest’autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google My Business

La sezione My Business di Google Plus viene aggiornata

no font codex

// NO FONT ((CODEX): in mostra le opere di 10 artisti calligrafi il 3 novembre