,

Social Media Trend della Settimana: YouTube contro l’estremismo, le molte facce di Facebook, Instagram si perfeziona

YouTube agisce contro il terrorismo. Facebook potrebbe produrrre uno smartphone e altre novità

Eccoci ai Social Media Trend della Settimana. Una settimana molto calda, con Donald Trump saldamente al comando per quanto riguarda le polemiche su Twitter, la sua seconda casa, e che ha visto nei social una battaglia tra la fanbase di Ariana Grande e il rapper sardo Salmo, che con la sua hit la chiamava in causa parlando dell’attentato di Manchester. Una polemica che ha portato l’artista di Olbia a diventare trending topic con l’hashtag #Salmoisoverparty.

A proposito di terrorismo, YouTube ha annunciato (almeno per l’America) l’utilizzo di una nuova tecnologia contro la Jihad virtuale. Facebook assume forme sempre più “domotiche”, Instagram fa quello che ci si aspettava dall’inizio dell’anno, mentre LinkedIn… forse copia Facebook.

Social Media Trend della Settimana: YouTube verso più controlli

La novità viene da una delle tante branche che Google tiene in piedi come incubatori di idee. La tecnologia nel dettaglio si chiama Redirect Method, e permetterebbe di eliminare immediatamente tutti quei video e contenuti che si ritrovano con delle parole in una blacklist.

In pratica, ostacolando tutte quelle forme di proselitismo via web: si pensi alla radicalizzazione estremista, sia ad altre forme di propaganda illegale. Nel prossimo mese quindi YouTube implementerà questa tecnologia per estenderla ad altre lingue; e in un futuro non ancora specificato, per utilizzare Redirect Method anche in Europa.

Social Media Trend della Settimana: la trasformazione di Facebook

Banca, Oggetto per la domotica dai contorni ancora da definire: Facebook cambia faccia. Business Insider pubblica un articolo in anteprima su quello che starebbe succedendo a Menlo Park: e cioè degli scatti che mostrano una specie di oggetto elettronico di qualche natura, forse un autoparlante o uno schermo.

Alcuni pensano ad uno smartphone, altri a qualcosa di simile a Home di Google. Insomma, Facebook nelle nostre case, letteralmente. L’altra novità è che presto Facebook potrebbe cominciare ad agire come vera e propria banca.

Nel 2016 Big F ha ottenuto tutte le carte della Banca Centrale Irlandese per diventare un soggetto finanziario. Si vocifera che i tempi siano maturi perchè Facebook mostri le carte e quello che ha in mente. Sarebbe una rivoluzione.

Intanto ad Ottobre un’altra novità: scoprite quale nel nostro articolo.

Social Media Trend della Settimana: Instagram… ha nuovi insight

L’avevamo predetto e poi aspettato: si è verificato. Lunedì nel blog di Instagram ufficiale la conferma, ovvero un’implementazione dei suoi Insight. Obiettivo? Aiutare i brand a gestire le proprie pagine business, senza dover ricorrere a strumenti di terze parti.

Gli Insight Instagram quindi migliorano e diventano più specifici, pescando a piene mani dal tool IconoSquare. Oltre a questo, Instagram ha incluso nell’aggiornamento anche un sistema di controllo dei commenti più efficace.

Social Media Trend della Settimana: LinkedIn più simile a Facebook?

L’ultimo upgrade di casa Microsoft consiste essenzialmente in post multipli, con più immagini (come su Facebook, per intenderci). Ma perchè farlo su LinkedIn? Perchè si tratta di un comodo modo per riassumere una slide. C’è chi mormora di plagio, ma LinkedIn sta cercando di svecchiarsi (come abbiamo visto nei precedenti articoli), e molte novità dovrebbero essere ancora in arrivo. Speriamo non troppo direttamente ispirate a Facebook.

E per questi Social Media Trend della Settimana è tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *