,

Social Media Trend della Settimana: Snapchat copia Shazam, Instagram attaccata dagli hacker, nasce Polygram

Una funzione di Snapchat imita quella di Shazam. Mentre Instagram se la vede con fake e hacker. Novità anche per Youtube

Rieccoci ai social media trend della settimana. Ricomincia settembre, e tutti i social sembrano riattivarsi: Facebook va incontro ad una serie di novità, come il market place (cliccate qui per saperne di più) nascono nuove piattaforme, Instagram punta sempre di più sulle Stories, YouTube si dà una svecchiata dal punto di vista grafico, e Snapchat insidia Shazam.

Per quanto riguarda i social, sono successe molte cose: il livetweeting degli uragani Henry e Irma dagli Stati Uniti da parte dei utenti coinvolti in questi terribili fenomeni atmosferici, nuove invasioni di meme, la fine dell’estate immancabilmente commentata dagli utenti con canzoni, ironia e Gif apposite.
Ma parliamo dei social network.

Social Media Trend della Settimana: tutte le novità di Instagram

Instagram punta tutto sulle Stories, che da d’ora in poi saranno disponibili anche da desktop. Una “manovra” per rendere più fruibili le Storie anche su schermi diversi da quello dello smartphone. Necessario, forse, visto che sono viste da più di 250 milioni di persone. Non ultime, le imprese, che hanno puntato su questa modalità per il loro storytelling.

A questo proposito, potremmo parlare, visto l’interesse suscitato da questo tool a livello di business, di una feature che si rendeva indispensabile: in attesa della prossima mossa, che sarà probabilmente la possibilità di caricarle via Pc.

Non finiscono qui le notizie su Instagram. Instagram infatti è stato recentemente hackerato, e l’exploit scoperto dai criminali informatici è stato utilizzato per bersagliare Taylor Swift, Cristiano Ronaldo, l’amatissima star dei teenager Ariana Grande e Selena Gomez.

Bastasse questo. Ma gli hacker non si sono limitati, e hanno “scippato” i dati personali di quasi 6 milioni di utenti del social. E non solo. Un’altra truffa si aggira su Instagram, quella degli account Fake, che attraverso un meccanismo di followback, promettono degli sconti.

Tutto questo al fine di aumentare la propria visibilità, nell’ottica poi di “rivendere l’account a aziende o privati.In passato avevamo parlato della battaglia di Instagram contro i commenti e la spam: adesso la nuova minaccia sono l’hacking e il furto di identità.

Social Media Trend della Settimana: nuovi arrivi nel mondo dei social

Nasce Polygram, un nuovo socila network basato su di una trovata originale: tasformare il viso in emoji da poter utilizzare come reazione ad un contenuto. Non solo questo, comunque: Polygram mette in campo anche una serie di strumenti per misurare in modo molto specifico visualizzazioni e dati geografici.

Il riconoscimento facciale è una nuova tecnologia che permette di identificare i tratti salienti del viso. Polygram ha messo insieme, a quanto pare, anche un team di chirurghi specializzati in tecniche maxillo facciali per sviluppare un software che permetta anche di “migliorare” le fattezze del volto.

Un social davvero innovativo, con molte opzioni avanguardistiche, che sta raccogliendo consensi e fondi: scopritene di più nel nostro articolo.

Social Media Trend della Settimana: nuova grafica per YouTube

Ultimamente YouTube era un po’ nell’occhio del ciclone per alcuni problemi di algoritmo che avevano limitato le visualizzazioni (e i guadagni) di un gran numero di Youtuber. L’errore dovrebbe essere sistemato, ma intanto YouTube si dedica all’aspetto grafico. Come avrete notato, la grafica è significativamente cambiata.

In particolare sono cambiati il logo, è stata adottata una versione davvero minimale degli elementi grafici, ed è stata introdotta la cosidetta visione “dark”, per diminuire l’impatto cromatico dei contenuti. Particolare rilievo è stata data anche all’user experience degli utenti di Smartphone, con tasti più accessibli e altre feature.

Leggi il nostro approfondimento, e le ulteriori novità in programma qui.

Social Media Trend della Settimana: stavolta è Snapchat a copiare

C’è una recente funzionalità di Snapchat che non tutti conoscono, forse una copia di Shazam. Accanto a filtri, Stories, e tutte quelle feature che l’hanno resa l’applicazione più in voga tra i nati delle ultime generazioni, Snapchat infatti permette di riconoscere qualsiasi canzone semplicemente facendo ascolta parte della canzone per qualche minuto.

Una volta fatto questo, basterà andare su Song Info, per poi essere reindirizzati a Spotify, Youtube o Apple Music. Con tanto di testo. Ma ad un’applicazione social non poteva mancare un’opzione social, appunto: potrete anche condividere il brano con i vostri contatti.

E per i Social Media Trend della Settimana è tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *