,

Social Media Trend della Settimana: Facebook ci spiega il futuro, Instagram anche Offline e WhatsApp ci aiuta

L’importante F8 di Facebook svela le sue “virtuali” novità, anche per Instagram. Mentre WhatsApp viene incontro agli sbadati

Social Media Trend della Settimana. A tenere sicuramente banco le linee guida per il futuro della tecnologia presentate da Facebook F8 2017, una densa duegiorni dove Zuckerberg & company hanno illustrato i loro (e quindi nostri) piani per il futuro. Se vi siete persi il nostro articolo completo, vi consigliamo di leggerlo per un resoconto dettagliato di quella che sarà la filosofia di Mark per i prossimi anni.

Le cronache ci riportano sicuramente notizie non tranquillizzanti, ma, almeno per quanto riguarda la tecnologia, e i social di cui ci occupiamo in particolare, beh, almeno questo settore si mantiene al riparo da decelerazioni e sforna continuamente novità.

Commentiamo brevemente l’uso che certe volte gli esseri umani fanno di Facebook, senza scendere nel merito, ma ricordando solo che una piattaforma di condivisione a volte, purtroppo, fornisce lo strumento a persone non equilibrate per atti insensati. E ricordiamo il numero astronomico di utenti del social, che questi, oggettivamente, con tutta la capacità degli algoritmi del mondo, non può controllare e segnalare.

Ma torniamo alle news della settimana. Come dicevamo, F8 2017. Una della novità che avevamo previsto si è rivelata azzeccata, in merito al virtuale: ecco Facebook Spaces. E poi: Instagram Offline (per la gioia di chi magari smarrisce la connessione), una nuova Chat, sempre per Instagram, e infine una piccola interessante news per quanto riguarda WhatsApp.

Social Media Trend della Settimana: Benvenuto a Facebook Spaces

Il primo prodotto per la realtà virtuale”. Piuttosto roboante, è vero, come affermazione, ma è quello che Facebook Spaces promette di essere. Se un po’ tutti sognavamo da piccoli scenari fantascientifici e mondi ricreati al computer da esplorare, ecco che Facebook Spaces sembra rispondere, almeno parzialmente, a quei sogni ad occhi aperti.

Un po’ come Second Life, ma con una componente social mutuata interamente dal social network, Facebook Spaces creerà degli avatar e permetterà quello normalmente avviene in Facebook con l’aggiunta della tecnologia Oculus Rift. Anche se non tutti scommettono su questa novità. Realtà aumentata e affini richiedono un balzo tecnologico anche nel consumatore. Sarà pronto il mercato?

Leggete il resto nel nostro articolo.

Social Media Trend della Settimana: navigare su Instagram. Quando non si è connessi.

E’ una delle diverse novità annunciate all’F8. E viene incontro alle esigenze di chi (e capita sovente a tutti) si trova in una zona con scarsa copertura per quanto riguarda la connessione dati. Con Instagram Offline questo problema può essere parzialmente aggirato.
Instagram Offline permette di creare post da pubblicare in un secondo momento, visualizzare i profili (ammesso che li consultiamo regolarmente: non può ovviamente fare miracoli) ed effettuare perfino follow e defollow.

Per ora la feature è disponibile per Android ma dovrebbe essere resa disponibile anche per il melafonino. La ratio di una simile miglioria del software? Ovviamente incoraggiare gli utenti a rimanere su Instagram anche in caso di scarsa connettività, ma anche quello di non lasciare privi di opportunità i paesi del mondo dove la connettività è un problema cronico.

Qualcosa a cui Zuckerberg ci aveva già abituato.

Rimaniamo su Instagram. La nuova Chat.

Si arrichisce la collezione di plagi a Snapchat. Quella ingaggiata dai due social sembra essere un duello all’ultimo sangue.

La più recente funzionalità di Instagram, infatti, Direct, sembra in tutto e per tutto simile a quella del concorrente, con “scomparsa” dei contenuti dopo un giorno.

I dati recenti danno per vincente Instagram, che con questa mossa avrebbe accresciuto di molto la sua audience. Copieranno anche il logo, ad un certo punto? Per questa e ulteriori novità di Instagram, analizzate particolareggiatamente vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo.

Social Media Trend della Settimana: che fa WhatsApp?

Diciamocelo, a volte WhatsApp è semplicemente diabolico. Tra autocorrettori che non fanno il loro dovere, facilità di scrittura, errore nel destinatario, a volte qualcuno dovrebbe togliercelo per impedirci di scrivere cose troppo imbarazzanti, magari sulla spinta dell’amore non corrisposto, della nostalgia o della stupidità.

Sembrano averci pensato sul serio da quelle parti, perchè a breve dovrebbe spuntare una funzionalità che fornisce ben 5 minuti addizionali per ripensare al proprio messaggio prima che il destinatario lo veda.

Non è detto tuttavia che WhatsApp renda davvero disponibile questa funzionalità, ancora in fase di sviluppo. Molte infatti vedono brevemente la luce, vengono testate, e poi scompaiono nel nulla. Se siete sbadati, non vi resta che sperare. Intanto leggete i dettagli nel nostro articolo.

E per questa settimana è tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *