in

Saldi invernali 2017: calendario con date e città

Tutto quello che dovete sapere e tutti i consigli per fare giusti acquisti.

Finita la corsa ai regali di Natale, inizia quella ai Saldi invernali 2017. Babbo Natale non ha lasciato sotto il vostro albero la camicia o il pantalone che desiderate da tanto tempo? No problem! A breve, infatti, inizieranno i Saldi invernali 2017 e potrete acquistare l’oggetto (o gli oggetti) del vostro desiderio (o desideri). Ma quando iniziano ufficialmente i Saldi dell’inverno 2017? In alcuni negozi potete già trovare  piccoli sconti oppure i “pre-saldi” ossia saldi , sconti e promozioni riservati solo a tutti coloro che hanno la tessera fedeltà del punto vendita. All’inizio i ribassi saranno del 20%-30% per arrivare poi al 60%-70% (alcune volte fino all‘80%).

Ecco alcuni consigli per un acquisto immediato e per evitare la coda nei giorni dei Saldi invernali 2017

Qualche giorno prima dei saldi andate a fare un giro per vetrine e negozi e fatevi una lista di quello che desiderate. Nel caso vogliate acquistare dei capi di vestiario, prendetevi tutto il tempo necessario per provare i vestiti e poi, durante i saldi, andate in negozio solo per l’acquisto. In questo modo eviterete la folla del negozio (saprete già dove andare a prendere quello che vi serve) e dei camerini nei giorni degli sconti. Stabilite un budget da non sforare.

Le date d’inizio e di termine dei Saldi invernali 2017

I Saldi invernali 2017 inizieranno il 5 gennaio in Abruzzo, Lazio, Basilicata, Calabria, a Napoli, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Liguria, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto. Se la data d’inizio dei Saldi invernali 2017 è uguale per tutte le regioni italiane, quella di chiusura sarà diversa.

La prima regione italiana a terminare la “stagione” dei saldi invernali sarà l’Alto Adige. In provincia di Bolzano, infatti, i saldi termineranno il 18 febbraio. L’ultima regione a chiudere la tornata dei saldi invernali sarà la Campania dove termineranno il 2 aprile.

Come evitare le truffe nei Saldi invernali 2017

Prima dell’acquisto, assicuratevi di non incappare in truffe.
Ecco alcuni semplici consigli: confrontate sempre il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato, controllate che tutti i capi e tutti gli oggetti che acquistate siano in buono stato. Tutti i capi d’abbigliamento devono avere due etichette. I prezzi esposti vincolano il venditore e il commerciante è sempre tenuto ad accettare pagamenti con carta di credito. La garanzia del prodotto ha due anni di validità dal giorno dell’acquisto. Ricordatevi, inoltre, che la merce venduta in saldo non dev’essere esposta assieme a quella in sconto.

Se nel periodo di Natale avete visto qualcosa che vi piace ma non avete proceduto all’acquisto perché troppo costoso, allora non fatevi sfuggire l’oggetto del desiderio durante i Saldi invernali 2017. Se seguirete i brevi consigli sopra citati, non incapperete in alcuna truffa e uscirete soddisfatti dal negozio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

calendario 2017

Calendario 2017: tutte le date di feste, ponti e vacanze

PonyZero- il servizio di Food Delivery solidale

Al via PonyZero, il nuovo servizio di food delivery solidale con JustEat