in

Peekabeat: l’app che suggerisce playlist in base all’umore

Peekabeat: la musica a suon di umore

La musica da sempre accompagna la nostra vita, nelle fasi belle e in quelle più brutte. Ci fa compagnia nei momenti felici e in quelli più tristi e ci sono giornate in cui ci sembra quasi di non poter vivere senza musica. E la tecnologia non poteva rimanere impassibile davanti all’importanza che ha per noi questa fedele compagnia di vita ed è per questo che dall’ingegno di alcune menti brillanti è nata un’ applicazione che suggerisce la playlist ideale in base al tuo umore: si tratta di Peekabeat.

Come nasce Peekabeat

L’applicazione Peekabeat nasce dalla collaborazione tra la digital creative agency AQuest e la Microsoft Italia. L’applicazione è stata creata sulla piattaforma Windows Azure ed è in grado di riconoscere lo stato d’animo dell’utente e di consigliare la playlist più adatta all’umore di quel preciso momento.

Tecnologia ad alto impatto

Dietro il progetto di AQuest si nasconde un apporto tecnologico molto forte. Peekabeat infatti sfrutta il sistema di codifica delle espressioni facciali (FACS) per riconoscere le emozioni instantanee dell’utente.

Interazione con Spotify

Tutto questo è possibile grazie anche a una forte interazione in streaming con Spotify in modo da poter fornire all’utente brani musicali che ben si adattono al suo umore.

Non solo app

Peekabeat non è soltanto un’applicazione: il servizio infatti può essere utilizzato anche da desktop dal sito peekabeat.com. Ricordiamo che sia il sito che l’applicazione utilizzano tecnologie Microsoft.

Come funziona

E ora veniamo al dunque. Abbiamo parlato di che cos’è Peekabeat, che tecnologia supporta, ma non abbiamo detto in concreto come funziona.

Scatta…

Come prima cosa il sistema di Peekabeat invita l’utente a scattarsi una foto o a caricarla dalla galleria del proprio smartphone.

…E io penso alla playlist

Dopo aver caricato la foto accadono due cose diverse in base se state utilizzando la versione desktop o l’app:

  • con la versione desktop viene generata una preview digitale di 30 secondi
  • con l’applicazione si ha una playlist completa offrendo però sempre la possibilità all’utente di selezionare la playlist in base al proprio stato d’animo

 

Condivisione con i principali social network

Come ogni buona app che si rispetti anche Peekabeat permette la condivisione dell’attività svolta sui principali social network.

Disponibile solo su App Store

Al momento l’aoolicazione è disponibile solo su App Store, ma i suoi ideatori stanno lavorando affinché sia al più presto scaricabile anche da altri marketplace.

Fonte:Peekabeat, arriva l’app che suggerisce la playlist ideale in base all’umore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Philip Kotler Marketing Forum 2017

Philip Kotler Marketing Forum 2017: il guru del marketing torna in Italia

polaroid originals

Polaroid Originals: la nuova fotocamera vintage analogica