in

Il nuovo Google Earth è un viaggio fantastico intorno al mondo

Il nuovo Google Earth è finalmente realtà. La piattaforma, famosa per dare la possibilità agli utenti di esplorare il pianeta tramite pochi e semplici clic, nata nel 2001 si rinnova in maniera significativa al termine di un lavoro minuzioso da parte dei tecnici di Mountain View. Ma le novità non si fermano soltanto alla qualità delle immagini.

Nuovo Google Earth: Material Design e altro ancora

Il nuovo Google Earth, disponibile adesso soltanto in versione Web e Mobile per Android,  a primo impatto mostra sostanziali passi in avanti per quanto riguarda la grafica. L’obiettivo per Big G è portare la piattaforma sempre più nella direzione del Material Design, permettendo agli utenti di osservare nei minimi dettagli transizioni ed effetti di profondità come ad esempio le ombre.

Un’altra novità riguarda la Sezione Voyager che, grazie alla collaborazione di altre realtà come BBc Earth, permetterà agli utenti di partecipare a veri e propri tour guidati del pianeta. Un modo innovativo e coinvolgente per “viaggiare”. Per adesso sono disponibili 50 tour ma a breve è previsto il rilascio di altri “viaggi”.

Poi nel nuovo Google Earth sarà disponibile la sezione “Mi sento fortunato”: in questo caso non sarà l’utente a scegliere la destinazione ma il tutto sarà svolto dal portale in maniera autonoma. In questo modo l’utente potrà conoscere luoghi semi-sconosciuti, ma che diventeranno più familiari grazie alle rinnovate schede informative realizzate in collaborazione con Wikipedia.

Immancabile invece la modalità Street View, tanto cara agli utenti. Questa funzionalità resterà ovviamente attiva, sia per la soluzione in 2D che quella in 3D, con quest’ultima in cui sarà possibile ruotare anche di 360 gradi su un punto prescelto.

Ma come fare per iniziare ad utilizzare il nuovo Google Earth? Molto semplice: per la versione Web basterà accedere a Chrome e digitare questo indirizzo, mentre per coloro che vogliono provare l’app possono aggiornarla, se già hanno effettuato il download, oppure scaricarla dal Play Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Siti e applicazioni per Sub, 5 assolutamente da conoscere

Snapchat World Lenses, arrivano le lenti per la realtà aumentata