,

Netflix The Witcher, in arrivo la serie tv su famoso videogame

Top secret cast e data di uscita sul portale di streaming

Trasformare un videogame in una serie TV e trasmetterla in streaming si può grazie a Netflix The Witcher.

Se pensate di trovarvi di fronte alla solita serie di film belli graficamente e poveri di contenuti, i suoi creatori saranno pronti a sbalordirvi. I temi classici dei fantasy film quali draghi, streghe e golem non bastavano: troveremo anche argomenti quali razzismo, violenza sulle donne, cattiveria per veri cattivi e buonismi alla portata di pochi.

Netflix The Witcher è prodotto da un equipe con a capo i produttori esecutivi Sean Daniel e Jason Brown.

Il primo ha lavorato in film come “La mummia” e “Ben Hur”, il secondo invece dietro alla pellicola “The Expanse”.

I due produttori hanno spiegato alla stampa di cosa tratterà la serie TV su Netflix The Witcher:

«Racconterà la storia di una famiglia non convenzionale che si riunisce e combatte per difendere la verità in un mondo pericoloso, personaggi originali, divertenti e sorprendenti».

Al lavoro Netflix The Witcher anche due personaggi noti al pubblico quali Tomek Bajinski (nomination Oscar per “The Cathedral”) e Jarek Sawko (The Fallen Art, Another Day of Life) di Platiage Image, che per i non informati è lo studio polacco di produzione e visual effect.

La serie Netflix The Witcher è composta da

  • due raccolte di racconti
  • una raccolta fuori stampa della saga
  • sei romanzi.

In Netflix The Witcher il protagonista è Geralt di Rivia, ovvero sia il witcher del videogame. Qui gli esseri umani geneticamente modificati possono vedere anche in assenza di luce, e rispetto ad un normale essere umano sono dotati di agilità e forza nettamente superiori.

Ma non è finita qua. Infatti, vivono anche più a lungo e utilizzano i segni come forma rudimentale di magia.

Quando uscirà?

Quando vedremo su Netflix The Witcher ancora non è risaputo, in quanto la data non è stata resa nota.

Top secret è anche l’elenco dei nomi che comporranno il casting della serie TV che vedremo prossimamente.

L’unica certezza è il pensiero del vicepresidente di Netflix Erik Marmak, che ha così commentato:

Sapkowski ha creato un modo ricco e memorabile e al tempo stesso magico e familiare. Non potremmo essere più felici di portarlo a tutti i membri di Netflix del mondo».

Andrzej Sapkowski è autore degli otto romanzi (la saga di Geralt di Rivia) a cui il videogame si è ispirato.

Lo scrittore polacco prenderà parte al progetto come consulente creativo con lo stesso entusiasmo di quando scrive.

Leggi Neflix, fischi a Cannes

Netlix è stato al centro di un polverone mai visto prima al Festival di Cannes a causa di un problema tecnico.

Secondo quanto riportato da Variety, l’azienda di streaming avrebbe ricevuto fischi (accompagnato da sbattute di piedi da parte dei critici) durante la proiezione di “Okja”, film con Tilda Swinton e Jake Gyllenhaal, avvenuta durante la mattinata del 19 maggio.

Colpa di Netflix? Assolutamente no, dato che i problemi tecnici sono derivati dal servizio tecnico del Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *