,

iPhone X, lo smartphone del decennale Apple si svela al pubblico

Il device è in full vision e ad un prezzo che sfonda i 999 euro

Photo – The Verge

La tarda serata italiana del 12 settembre (mattinata in quel degli States) è stata la serata del nuovo iPhone X.

Il nuovo device di casa Apple ci ha messo pochissimo a far parlare di sé, sia dentro il Steve Job Theatre in cui è stato presentato, sia al di fuori, a partire dal mondo dei social network che hanno elogiato e criticato il nuovo smartphone sfornato dall’azienda di Cupertino.

La prima vera grande novità di iPhone X risiede nell’eliminazione del tasto home, con conseguente riduzioni delle cornici in favore del Full Vision, adattandosi così a quanto già portato da LG, che si aggiunge all’ingresso jack 3,5 mm eliminato col precedente iPhone 7.

Lo schermo è da 5.8″ OLED Super Retina Display, per una resa cromatica che supera il suo predecessore.

La struttura è, ancora una volta, interamente in vetro, che a detta di Apple è molto resistente. Sarà vero?

Un’altra chicca è l’introduzione del Face ID, che tradotto in parole povere significa sblocco con riconoscimento facciale.

Gli utenti sono interessati alle fotocamere presenti. Migliorata quella posteriore, arricchita quella frontale, che presenta una serie di sensori quali dot projector, flood illuminator, fotocamera ad infrarossi scanner 3D, che servirà per la mappatura del volto.

Caratteristiche e prezzi di iPhone X

Ecco in pillole le caratteristiche del nuovo iPhone X:

  • Schermo: 5,8” OLED Super Retina Display,  2436×1125 pixel, 458 ppi con HDR e True Tone
  • CPU: SoC Apple A11 Bionic, hexa-core (4 core a risparmio energetico, 2 core ad alte prestazioni) con neural engine per intelligenza artificiale e GPU proprietaria
  • RAM: 3GB
  • Memoria interna: 64 / 256 GB
  • Fotocamera posteriore: doppia fotocamera da 12 megapixel, con apertura f/1.8 e f/2.4 e Quad-LED True Tone Flash
  • Fotocamera frontale: TrueDepth camera con con scanner 3D del volto e Face ID
  • Dimensioni: 143,59 x 70,94 x 7,57 mm
  • Certificazione: IP67
  • OS: iOS 11.

Parliamo della nota dolentissima per gli amanti del melafonino: il prezzo. Apple ha alzato di più l’asticella:

  • 1.189 euro per la versione da 64 GB
  • 1.359 euro per quella da 256 GB.

Il prezzo di lancio in Italia è di un centinaio di euro superiore a quello previsto per gli Stati Uniti d’America, colpa di fattori quali importazione e tasse che ne aumentano il valore. Riguardo i prezzi in generale, Apple ha giustificato il rialzo incolpando Samsung del rincaro di alcune componenti adottate dalla “Mela” per la costruzione dei device.

Niente iPhone X? C’è sempre iPhone 8

Volete l’ultimo prodotto uscito, ma iPhone X è troppo caro per le vostre tasche? C’è sempre una soluzione.

Apple ha presentato anche iPhone 8 e la sua versione Plus, che dalla versione X si differenziano per la presenza dell’iconico tasto home, che da questo punto di vista non lo rendono diverso da iPhone 7.

Ma non pensate di spendere poco:

  • iPhone 8 64GB: 839€, 256 GB: 1.009€
  • iPhone 8 Plus 64 GB: 949€, 256 GB: 1.119€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *