in , ,

Helia, arriva la lampadina smart per gestire al meglio la luce

Segnatevi bene questo nome: Helia, la nuova lampadina che renderà la vostra casa “intelligente”. Sì, perché Helia contiene un dispositivo smart che vi permetterà di regolare e gestire la luce in casa vostra. La lampadina è prodotta da Soraa, azienda americana nata nel 2008 ed esperta del settore, si pone dunque l’obiettivo di ottimizzare l’intero sistema elettrico nelle abitazioni in cui viene installata.

Helia: ecco come funziona

Le note liete di questa innovazione made in USA sono molte, ma ovviamente ce n’è anche una negativa: il prezzo. La lampadina Helia infatti non è un oggetto a buon mercato: la versione Smart Snap costa la bellezza di 49,95 dollari, mentre la versione senza sensore integrato “scende” a 29.95. Un prezzo sempre molto elevato rispetto alla concorrenza ma che garantisce un netto miglioramento alle performance della vostra abitazione. Vediamo nel dettaglio.

Innanzitutto Helia, in base al momento della giornata, regola la tipologia di luce emessa. Un esempio è la sostituzione della luce blu con una violacea tendente al giallo: l’obiettivo di questo cambiamento è migliorare la qualità del sonno, visto che il blu crea molti problemi in questo ambito.

Ogni lampadina, ovviamente, comunica con le altre presenti all’interno della casa tramite dei cavi elettrici. La tecnologia che permette tutto questo è HomePlug Green Phy, la quale trasforma le linee elettriche in Ethernet.

La casa sarà sempre più intelligente

Una casa smart è il sogno di tutti, o quasi. Sono molti i benefici che questa può portare a chi la vive. Innanzitutto un miglioramento sostanziale del comfort e della vivibilità domestica: ogni dispositivo è a portata di clic e questo permette agli abitanti di avere sempre la situazione della propria abitazione sotto controllo.

Contestualmente aumenta la sicurezza, grazie ad esempio al blocco automatico di porte, finestre e serramenti. Inoltre è possibile monitorare e gestire eventuali “situazioni a rischio”. Terzo ed ultimo vantaggio di una casa smart è il risparmio energetico, un risultato fondamentale in tempi in cui è sempre più necessario ottimizzare i consumi e ridurre in modo consistente i costi fissi di gestione.

La linea quindi è tracciata, così come il futuro di questo settore. Non ci sono molti spazi per un’interpretazione diversa. I numeri parlano di una crescita esponenziale e anche per il futuro le aspettative sono ottime, già a partire dall’anno appena iniziato.. La nostra quotidianità potrebbe venire sconvolta da queste innovazioni: facilità di installazione e riduzione generale dei costi sono due ottimi motivi per prevedere tutto questo.

E anche Helia va in questa direzione, soprattutto per quanto riguarda il comfort. La nostra vista sarà sempre “al sicuro” grazie a questa speciale lampadina.

Adesso però è arrivato il momento della prova dei fatti: voi la utilizzereste nella vostra prossima casa?

Fatecelo sapere nei commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ni&No, arriva il social network per nonni e nipoti

nokia 6

Nokia 6, annunciato lo smartphone prodotto da HMD