,

Fifa 17 compravendita: trucchi e consigli per guadagnare crediti su FUT Ultimate Team

Uno dei videogiochi più apprezzati quest’anno, ma anche in generale negli ultimi anni in tutte le diverse versioni, è Fifa 17. Il simulatore di calcio, nella versione Ultimate Team, permette di costruire il proprio team dei sogni utilizzando dei crediti virtuali, chiamati FUT. Come per ogni gioco, c’è sempre la caccia al trucco per cercare di averne di più. Sulla piattaforma di Youtube gli esperti che danno consigli per averne tanti, in maniera legittima sono molti,anche perchè farlo in altra maniera è di fatto impossibile. Vediamo allora qualche consiglio per la compravendità di FUT a FIFA 2017.

Tesoretto

Per avere un tesoretto iniziale la prima cosa che si può fare è quella di sbloccare i bonus presenti nel catalogo. Il consiglio di è di quello di giocare partite dai più ricchi, che garantiscono 1000 crediti a partita, a prescindere dal fatto che siano vinte, perso o pareggiato. Dopo pochi match ci saranno 20-30k.

Investire

Un altro modo intelligente di poter aumentare il proprio numero di FUT è quello di investirli e cercare di farli fruttare invece di avere tantissimi contratti che porterebbe solo a sperperarli.

Sapere quanto lavorare sul mercato

Le quote dei giocatori non sono fisse, ma possono variare di momento in momento. E’ assodato infatti che durante il giorno i prezzi saranno molto più alti e ci sarà quindi molta più concorrenza per cercare di acquistare qualsiasi giocatore. Un consiglio per fare dei buoni affari è di vndere di giorno – specialmente nel tardo pomeriggio oppure il sabato, durante le partite della Premier League – e poi comprare durante la notte. Nel corso del tempo questa è una tecnica che porterà ad avere degli ottimi risultati nell’accumulo di FUT.

Market Crash

Un’altra strada per aumentare i FUT è quello di seguire i Market Crash, cioè sfruttare le iniziative e le promozioni messe online dalla EA Sport. Bisognerà investire tutto quello che si ha accumulato per via dei prezzi stracciati e poi una passata questa fase, rivendere tutto quando i valori del mercato sono tornati normali.

Calcio mercato

Acquistare giocatori di livello medio-basso di nazionalità argentina, brasiliana, tedesca o spagnola, o giocatori che militano in campionati famosi come la premier o la liga nella fase “Creazione della Rosa” e provare a metterli in vendita a prezzi di 1000 o anche 2000 crediti superiori rispetto al loro normale prezzo di mercato porterà molti  ad acquistarli nel tentativo di completare le sfide di creazione rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *