,

Facebook Video Dirette, ora disponibile la funzione da pc

Sarà possibile realizzare sessioni live con dispositivi fissi

sampleMark Zuckerberg continua a rinnovare il suo prodotto più famoso con e nuove Facebook video dirette desktop.

Avete capito bene. Le sessioni live non saranno più un’esclusiva dei dispositivi mobili (smartphone e tablet).

Chi è in possesso di un computer fisso o portatile potrà attivare le dirette streaming stando seduto, con telecamera fissa e pronto a poter raccontare e raccontarsi al pubblico di internauti che li segue, senza quella noia data dall’instabilità dei device.

Le Facebook video dirette da desktop potranno essere sfruttate da

  • videoblogger
  • tutorial maker
  • gamers.

Nel caso dei videoblogger, il vantaggio è dato dalla possibilità di produrre video in diretta, raccontando qualcosa accaduto in giornata che li riguarda o semplicemente condividendo un pensiero e commenti sull’argomento scelto, con i propri seguaci.

Il secondo vedrà protagonisti make up artist, produttori di tutorial su prodotti tecnologici e così via.

Il terzo, invece, catturerà l’attenzione degli amanti dei videogames, che potranno tifare il proprio beniamino.

Le Facebook video dirette da computer sono l’ennesima spallata data da Zuckerberg alla diretta concorrenza.

A farne le spese sono in primis le sessioni live prodotte su YouTube, via software terzi o Hangout, che vedono connessi sempre tanti spettatori, soprattutto quando si tratta delle sessioni gaming, dei tutorial su make up e degli “ask” su prodotti di tecnologia, come quelli dello zio Bob Digei Hax.

La possibilità usufruire della rete fissa sarà un enorme vantaggio, per chi la sfrutterà, sulle live da mobile.

Infatti, un problema di non poco conto che riguarda le sessioni live Facebook fatte da tablet e smartphone è dato dai continui problemi di connessione che rallentano le dirette, interrompendole in molti casi.

Se non vi saranno intoppi, la novità desktop potrebbe essere dolorosa per la rivale blasonata YouTube.

Live e pubblicità

Abbiamo tirato in ballo la più diretta rivale di Facebook, YouTube, nella nuova sfida a colpi di dirette da desktop.

Le Facebook dirette video da computer dovrebbero vedere, come su versione mobile, la presenza di pubblicità.

Infatti, già a fine febbraio da Facebook era stata annunciata la possibilità di monetizzare grazie ai video in diretta mediante l’utilizzo di Audience Network, che è una sorta di agenzia pubblicitaria del social.

Il suo lavoro consiste nel posizionare annunci di inserzionisti all’interno di web e app di parti terze.

È una possibilità alla portata di tanti possessori di pagine, ma non di tutti, perché bisognerà

  • avere almeno 2000 iscritti alla pagina;
  • raggiungere almeno 300 spettatori nella sessione di diretta.

Le promo partiranno dopo 4 minuti di diretta, mentre per un secondo spot si dovranno attendere altri 5 minuti di live.

Da una parte, lo strumento potrà essere sfruttato da chi non adopera YouTube per varie sessioni live.

Dall’altra parte, però, Facebook dovrà portare il bacino di YouTubers verso di sé, cosa non di semplice attuazione.

La sfida si presenta interessantissima. Riuscirà Zuckerberg a sottrarre makers e followers a YouTube?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *