,

Facebook trend: utenti in aumento, 2 miliardi connessi ogni mese

Oltre 750 milioni di amicizie strette ogni giorno sul popolare social

Ogni giorno Facebook fa parlare di sé nel bene e nel male, tra casi commuoventi e tristi. Ed ogni giorno sentiamo utenti che sono intenzionati a lasciare il social, desistendo dall’uscire dalla massa componente il Facebook trend che continua, in maniera costante, ad essere positivo.

Facebook è tutt’altro che saturo, tutt’altro che destinato a vedere i suoi numeri diminuire nei prossimi mesi.

E il Facebook trend lo dimostra senza possibilità di smentita, grazie agli oltre due miliardi di utenti connessi ogni mese.

Un traguardo importante per il prodotto di Mark Zuckerberg, che per l’occasione ha voluto realizzare dei video personalizzati, disponibili già da qualche giorno, per festeggiare il contributo dato da ogni utente che giornalmente interagisce sul social network, rendendolo ancora più orgoglioso di far parte della più grande famiglia virtuale esistente sulla Terra.

Un Facebook trend che vede anche un’ulteriore sorpresa per chi interagirà con i post presenti.  Ci spieghiamo meglio.

Se utilizzerete la reaction “love” per interagire sul post di un amico, ma anche augurando solamente buon compleanno o creando un gruppo, sul proprio News Feed si vedrà l’apparizione di un messaggio di ringraziamento da parte del social numero uno al mondo. Anche da queste piccole azioni si capisce perché il Facebook trend continua ad essere sempre positivo.

Sempre più numero uno al mondo

Vi sono altri dati che spiegano il perché dell’andamento positivo Facebook trend. Sveliamoli:

  • oltre un miliardo di utenti usano i gruppi (più di 380 nell’area EMEA);
  • più di 150 milioni di persone usano le reaction “love” ogni giorno ( > 45 milioni EMEA);
  • oltre 800 milioni di utenti usano “mi piace” sui contenuti;
  • più di 750 milioni di amicizie vengono strette ogni giorno a livello globale;
  • circa 200 milioni di amicizie vengono strette nell’area EMEA.

Dati alla mano, è impossibile non spiegare in maniera chiara il perché di un incremento così importante del social network numero uno del mondo, che per quanto criticato e per quanto apporti le novità della concorrenza, continua ad essere il centro del mondo virtuale, il posto in cui almeno una volta al giorno gli internauti accedono per interagire.

Sicurezza, si corre ai ripari: foto blindate

Abbiamo parlato così bene di Facebook trend che la questione sicurezza rischia di passare in secondo piano.

Ma non sarà così, dato che vi è una novità dall’azienda americana destinata a lasciare un feed positivo.

Per contrastare il fenomeno del furto di immagini, utilizzate da diversi utenti per spacciarsi per un/una utente qualsiasi allo scopo di trollare altri internauti o farli cadere in losche trappole, l’azienda di Zuckerberg ha deciso di blindare le immagini.

Il primo passo è stato fatto in India, dove si è deciso di impedire la libera copia o condivisione delle foto.

Nessuno potrà impossessarsi di foto altrui, nemmeno giocando la carta dello screenshot (o copia a schermo).

Cosa accadrà esattamente? Le foto degli utenti che attiveranno la “safety mode” vedranno la foto contrassegnata da un riquadro di colore blu e con l’effige di un piccolo scudo. E come già detto sopra, adottare la facile arma dello screenshot servirà soltanto a perdere secondi preziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *