,

Facebook celebra la Festa della Donna 2017

E così per la Festa della Donna 2017 anche Facebook ha deciso di dare il suo contributo. Come? Non solo con il classico biglietto di auguri posto in cima al News Feed ma con qualcosa di molto più concreto: attraverso #SheMeansBusiness, un programma lanciato lo scorso anno con l’obiettivo di sostenere le imprenditrici e le imprese femminili, ci saranno 24 ore consecutive di dirette live in cui alcune delle donne più importanti nel mondo degli affari, dell’imprenditoria e della politica internazionale discuteranno e si scambieranno opinioni.

Facebook e la Festa della Donna 2017: come partecipare alla diretta

festa della donna 2017

La prima diretta live per la Festa della Donna è andata in scena alle 7:30 del Fuso orario del Pacifico e da qual momento ognuna delle donne interessate potrà partecipare semplicemente cliccando, all’interno della pagina di #SheMeansBusiness, su una delle freccette presenti.

In questo modo l’utente entrerà all’interno di uno streaming live e potrà decidere di seguirlo. Si potrà così celebrare, omaggiare e discutere con alcune donne di successo per poterne carpire segreti, desideri e aspirazioni. Un modo, dunque, molto “social” per festeggiare al meglio questa importantissima giornata della Festa della Donna.

Il rapporto tra le donne Facebook, al di là di questo evento live, è in netto miglioramento. Infatti le pagine aziendali di proprietà di donne  sul social network hanno raggiunto la quota del 40%, un numero cresciuto del 60% nel biennio 2015-2016: a testimonianza del fatto che le donne imprenditrici stanno riuscendo finalmente a raggiungere i loro obiettivi ed ottenere soddisfazioni professionali.

Come celebrare la Festa della Donna su Facebook

L’evento live è soltanto uno dei modi possibili per festeggiare questa giornata. Ognuno di noi, attraverso Facebook, può rendere pubblico il suo supporto alla causa in 4 modi:

  • realizzare una propria diretta Live in modo da raccontare e celebrare le gesta di donne, famose e non, che siano riuscite a realizzarsi professionalmente
  • scrivere un post, comprensivo di video e foto
  • creare un evento “social” che abbia a tema questa causa

Il social network ci dà quindi anche dei consigli. Sta tutta qui la grandezza di Facebook, ovvero nella capacità di creare davvero una community globale. I temi via via cambieranno ma, dobbiamo starne certi, Facebook ci sarà e troverà il modo di sostenere la causa e fare in modo che il messaggio arrivi a milioni di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *