,

Equinozio Autunno 2016: tutti con giacca e cappello

Finita l’estate, il primo giorno d’autunno è arrivato

Il 22 Settembre 2016 possiamo dire addio all’estate: alle ore 14.21 del TU, Tempo Universale, infatti ci sarà l’Equinozio d’autunno. La conseguenza? Oltre a mettere infradito e teli da spiaggia nell’armadio, le ore di buoi supereranno le ore di sole e le giornate saranno più corte.

Gli equinozi, all’interno dell’anno, sono due, uno di primavera e uno d’estate e corrispondono al momento preciso in cui il sole si trova esattamente sopra all’equatore terrestre. Questo significa che i raggi del Sole sono perpendicolari all’asse di rotazione della Terra con uguale durata della notte e del giorno.

Equinozio deriva dal latino e significa “notte uguale”.

 

Alcune tradizioni relative all’equinozio?

L’equinozio segna il primo giorno della Bilancia nel calendario Iraniano.

I Maya hanno costruito una piramide El Castillo a Chichen Itza in cui la luce del sole nei due giorni, disegnava un serpente sulle sue mura.

Nell’ Antica Mesopotania, la festa del Nuovo Anno fa riferimento all’Equinozio primaverile.

Nell’antichità infatti ha da sempre rappresentato un momento in cui le forze di luce e tenebre sono in perfetto equilibrio. Nelle antiche popolazioni invece, l’Equinozio autunnale veniva festeggiato attraverso Mabon, il dio del racconto e della vegetazione.

Sta mattina anche Google ricorda il Primo giorno d’autunno con questo simpaticissimo Doodle:

first-day-of-fall-2016-northern-hemisphere-5139283208830976-2-hp

Su Twitter, l’hashtag #22settembre è Topic Trend:

 

Ecco di seguito cosa sta accadendo in rete con l’hashtag #22settembre e #autunno

 

Su Facebook:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *