, ,

Doodle Google San Valentino 2017, arriva il pangolino

Doodle Google San Valentino 2017, ecco come Google ci ricorda la ricorrenza più amata da tutti gli innamorati

San Valentino è alle porte. Manca infatti solo un giorno al 14 Febbraio 2017. La festa di tutti gli innamorati sta per arrivare e anche Google ricorda tale ricorrenza con il suo Doogle dedicato.

Oramai è infatti abitudine che Google ci ricordi i principali avvenimenti italiani e non con immagini e giochi simpatici nelle sua homepage.

Questa volta, per San Valentino 2017, ha utilizzato un’immagine con due simpatici animaletti, i pangolini americani che scrivono lettere d’amore con cuoricini intorno rosa e rossi.

Ma chi sono i pangolini?

Come ci ricorda il Doodle Google San Valentino 2017 sono:

Animali generalmente notturni,  piuttosto solitari e ottimi nuotatori.

Trovano il cibo grazie a un olfatto molto sviluppato. La lunghezza della lingua di un pangolino supera quella del suo corpo. Sono i mammiferi più ricercati dai bracconieri, i cuccioli di pantolino si arrampicano alla madre per farsi trasportare. I pangolini vivono in Africa e in Asia.

Doodle Google San Valentino 2017

Come ogni simpatico Doogle, Google ha inserito anche un gioco divertente che consiste, una volta cliccato sul Doodle, nel far saltare il pangolino a forma di cuore in una foresta immaginaria tutta rosa con alberi e lettere d’amore.

Per giocare, basterà muovere il pangolino con i tasti della tastiera, da destra a sinistra.

E’ stato inserito questo Doogle non solo per un aspetto romantico e divertente, ma anche per ricordare i progetti del WWF che hanno lo scopo di proteggere a aiutare gli animali a rischio, non solo i pangolini.

 

Se vuoi mandare delle immagini di auguri, video su WhatsApp e poesie romantiche, ecco alcune idee per te!

Altre immagini romantiche da inviare su WhatsApp potete trovarle qua!
Volete organizzare qualcosa di romantico? Vi consigliamo queste mete italiane tutte da scoprire!

Un Commento

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *