Roberto Coppeto

Girovago, quasi trentenne, con trascorsi accademici ingegneristici e la passione per i mezzi di comunicazioni. La sua crescita lavorativa inizia “bazzicando” il mondo delle startup romane e milanesi, fino ad arrivare negli ultimi anni a lavorare per diverse agenzie di comunicazione. Attualmente in cerca di stimolanti sfide, o semplicemente in valutazione delle più interessanti. Tra le sue passioni c’è la musica, tutta la musica, che sia ascoltata, suonata, ballata o vissuta in qualsiasi modo possibile ed immaginabile.