,

Alternative a AirBnb: i siti migliori per organizzare le vacanze

Ecco i sei portali alternativi per le vostre prenotazioni casa vacanze

L’arrivo dell’estate significa caldo, stanchezza, ma anche programmazione delle vacanze di stagione per chi avrà modo di lasciare la propria casa per andare in villeggiatura. AirBnb è la prima soluzione per organizzare la propria vacanza del desiderio. Ma esistono alternative a AirBnb per creare la vacanza ideale?

La risposta è molto semplice da trovare, dato che esistono quattro valide alternative a AirBnb e ne parliamo qui.

Sei possibilità sulla base dei vostri gusti. Quale sarà il portale che utilizzerete per scegliere la vostra vacanza?

Homeaway, il competitor numero uno

Per ogni portale di riferimento c’è sempre un competitor che tenta di togliergli la corona di numero uno del settore.

Homeaway è il sito numero uno tra le alternative a AirBnb, con funzionalità più o meno simili al suo avversario.

Ma come funziona? Per trovare l’alloggio del desiderio tra i tanti presenti in tutto il mondo, vi basterà selezionare la città di interesse oppure aiutarvi con una delle molteplici e dettagliate guida-offerte che Homeaway metterà a disposizione per facilitare la vostra ricerca.

Qual è il problema che potreste riscontrare? Se avete un budget molto limitato, poche saranno le soluzioni presenti.

In Europa con Housetrip

Se volete trascorrere le vostre vacanze nel continente europeo, Housetrip è certamente ciò che fa per voi.

Questo portale entra nel gruppo delle alternative a AirBnb grazie ad un punto di forza non indifferente, dato dall’acquisizione da parte di TripAdvisor, una garanzia di affidabilità, con la possibilità di godere di recensioni (quasi) sempre affidabili, che potrebbero influenzarvi nel planning della vostra vacanza.

Housetrip è indicato per chi, amando l’Europa, vuole viaggiare senza badare allo svuotamento del portafogli.

Risparmia con Wimdu

La cosa che sicuramente vi starete chiedendo è: esiste un portale programmare viaggi a basso costo?

Certamente. Il sito in questione si chiama Wimdu, che vi consente di selezionare tra oltre 300 mila appartamenti vacanze presenti in più di 100 Paesi del mondo, trovando la casa con i comfort da voi cercati e ad un prezzo inferiore fino al 70% rispetto agli altri portali.

KindandCoe, bimbi a bordo

Tra le altre alternative a AirBnb c’è sicuramente KindandCoe, portale che possiamo definire kid friendly.

Per chi non conoscesse questo termine, significa che il portale KindandCoe è dedicato a tutte quelle coppie che viaggiano con la prole a seguito. Ad idearlo è stata una mamma appassionata di viaggi, con l’obiettivo di mettere a disposizione di ogni famiglia delle abitazioni perfette per godersi la vacanza all’insegna di relax e divertimento.

Cosa è possibile trovare all’interno di queste case? Ecco ciò che sarà presente all’interno delle abitazioni:

  • culle
  • seggiolini
  • camerette
  • consigli su come avere baby sitter.

Con KindandCoe, ogni famiglia potrà godersi la sua vacanza senza avere più alcun tipo di preoccupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *